NEWS DALLE AREE
Mercoledì, 02 Dicembre 2015 22:04

Buona prova dell'U14 udinese a Maniago

Note positive anche dall'Under 14, impegnata sul rettangolo del Maniago Rugby, dove si è vista una squadra decisamente in crescita. 

Pubblicato in Junior Rugby Maschile

Nella suggestiva cornice delle colline di Pieve di Soligo, tra casali e vigneti di prosecco, si è tenuto un bel concentramento di mini rugby, che ha visto protagonisti i mini ruggers della Udine Rugby Junior insieme ai padroni di casa del Rugby Piave e agli altri coetanei del Rugby Belluno e della Scuola Dosson di Casier. 

Pubblicato in Junior Rugby Maschile

Weekend avaro di risultati per la Leonorso. L’Under 16, allenata da Ian Mckinley, Luca Mion e dal preparatore atletico Andrea Costabile, si arrende ai pari età del Rugby Villorba: 12 – 20 il risultato finale.
I friulani partono subito bene, approfittando di una svista difensiva e segnando così una bella meta, con un azione personale di Antonio Rizzi: segnatura poi non trasformata, 5-0. Il Villorba reagisce subito mettendo sotto pressione il XV friulano e, a metà primo tempo, arriva la metà del pilone veneto, splendidamente trasformata da Luca Crosato, di professione mediano di mischia. Finisce così il primo tempo. La seconda frazione vede la squadra di casa incomincia a sparire pian piano: cala l'aggressività e incominciano le prime difficoltà sul piano organizzativo, soprattutto dal punto di vista difensivo. Prima due ingenuità davanti ai pali permettono al cecchino Crosato di allungare ed è sempre lo stesso numero 9, con una brillante azione personale partita dai propri 22, a chiudere virtualmente la partita sul 5-20. Gli ultimi minuti vedono gli udinesi riversarsi nella metà campo veneta: numerose le azioni offensive che vengono premiate da una meta di Antonio Rizzi, trasformata dallo stesso atleta udinese, che blocca il risultato sul 12 – 20 finale.

Pubblicato in Junior Rugby Maschile
Giovedì, 27 Febbraio 2014 11:32

Petrarca Rugby Junior, brillano le giovanili

Under 16 e Under 14 petrarchine continuano a dare soddisfazioni. SIn Under 16 si è giocata la 13° giornata del girone Elite, che ha visto i ragazzi del Petrarca dominare la propria sfida imponendosi a Verona con un 34 – 0 contro il Cus Verona.
In classifica il Petrarca mantiene saldamente il primo posto con 59 punti, seguono (con una partita in meno) Villorba 46, poi Rovigo e San Donà 35.
Si è giocato invece a Roma il Torneo Ugo Baracchi organizzato da Capitolina Roma, 2° tappa del Super Challenge dedicato al mondo Under 14.
La comitiva petrarchina, oltre 70 persone fra atleti, allenatori, dirigenti e genitori al seguito, ha assistito sabato all’Olimpico al match del Sei Nazioni Italia-Scozia e domenica si è cimentata nella bellissima cornice del “Baracchi”.
La stagione 2013-14 vede l’inaugurazione del Super Challenge Under14, un evento mirato a contenere in un unico format i tornei under 14 di cinque tra i principali Club del panorama rugbistico italiano: Rugby Colorno, Rugby Mogliano, Capitolina Roma, Gispi Prato, Petrarca Rugby.

Pubblicato in Junior Rugby Maschile
Venerdì, 28 Febbraio 2014 20:22

Ottime le junior del Rugby Udine

Sabato scorso, a Silea, la Udine Rugby Junior Under 14 ha affrontato il Selvazzano. Il campo era già allentato durante il riscaldamento e dopo pochi minuti di gioco era già al limite della praticabilità. Lo stato del campo ha condizionato la squadra friulana che privilegia un gioco più arioso, per poter sfruttare i trequarti. Sono stati numerosi gli errori di entrambe le compagini, sicuramente a causa del fango che ha limitato la sensibilità nei passaggi. Questa situazione ha, però, favorito un gioco più semplice ed istintivo, fatto di placcaggi e contese del pallone, fino all'ultimo minuto.
I bianconeri sono scesi in campo, nonostante le premesse, molto bene e non hanno dato spazi agli avversari, benché fossero stati fisicamente superiori. Il lavoro fatto da inizio stagione sulla conservazione e pulizia dei punti d'incontro sta dando i suoi frutti. Ottima la tenuta tecnico-atletica, tanto che i friulani hanno giocano meglio nel secondo tempo, non lasciando l'iniziativa del gioco agli avversari, ma imponendo il proprio.

Pubblicato in Junior Rugby Maschile
Venerdì, 28 Febbraio 2014 21:38

Mogliano Rugby in sostegno a Giovanni

"Un pomeriggio particolare e denso di emozioni, da questo incontro siamo noi quelli che ritornano a casa più ricchi e più forti di prima".
Queste le parole dei ragazzi del Mogliano Rugby che, in rappresentanza di tutta la squadra e della Società, si sono recati nei giorni scorsi a trovare Giovanni e la sua famiglia nel centro di oncoematologia pediatrica Città della Speranza di Padova. Li il bambino sta attendendo di poter effettuare il trapianto di midollo osseo che gli permetterà di guarire dalla grave forma di leucemia che lo ha colpito. Dopo i test per riscontrare la compatibilità, sarà il fratello maggiore a fargli da donatore. Gli atleti hanno trovato Giovanni che li ha accolti indossando la maglia da loro stessi firmata qualche settimana fa. Ha parlato con loro dei suoi giochi e dei Dinosauri che gli piacciono tanto, e anche se un po' intimidito, era visibilmente felice della visita ricevuta.

Pubblicato in 3° Tempo

Nel master plan triennale 2012-2015 il Valsugana Rugby Padova ha posto tra gli obiettivi primari l’organizzazione di una struttura interna in grado di formare atleti di alto livello e come precondizione indispensabile per realizzare questi processi la costruzione di staff tecnici qualificati.

Pubblicato in Allenare

Le Fiamme Oro Roma vincono il trofeo Eccellenza, battendo in pieno recupero la Vea Femi Cz Rovigo per 26-25.
Gara emozionante ed incerta fino al fischio finale quando Benetti (4/5 sui piazzati) centrava i pali per il successo dei poliziotti.
Eppure il Rovigo aveva condotto il match senza grossi patemi d’animo. La prima frazione di gioco si era chiusa sul 15-6 ed aveva regalato al folto pubblico accorso al “Battaglini” due belle mete. La prima al 5’ con Ruffolo abile a sfruttare la forza del pack rosso blu. Poi era la volta di capitan Mahoney battere la difesa cremisi. Ragusi faceva il resto con 5 punti (1 cp e 1 tr).
Le Fiamme oro, invece, cercavano di tamponare il divario con il pacchetto ma subivano nelle fasi statiche. Unici punti (6) erano segnati dal piede di Benetti.
Ripresa che era la fotocopia del primo tempo, con il solito dominio nel gioco degli avanti dove il Rovigo ha sempre conquistato il vantaggio. Dopo un botta e risposta tra Ragusi e Benetti (3’ e 5’) il Vea Femi Cz forzava e metteva al sicuro lo score portandosi sul 25-9, con una pregevole meta di forza di Ferro. Tutto finito? Ed invece no, perché le Fiamme oro cercavano la meta della bandiera con rapide azioni della cavalleria leggera.

Pubblicato in Rugby dei grandi

Sabato scorso, nell'intervallo della partita di Eccellenza tra Mogliano e San Donà, prima uscita dei ragazzi dello Scorzè contro i pari età del Rugby Mogliano.
Si ratta di una nuova realtà che il club che porta lo scudetto sulla maglia, il Rugby Mogliano, sta seguendo in modo da favoirire la crescita, aumentare sia nel numero di tesserati sia la copertura del territorio.
Attualmente il Rugby Scorzè può contare su 34 ragazzi tesserati in varie categorie, che vanno dalla dall'Under 8 fino alla all'Under 12:
I bambini attualmente coinvolti continueranno comunque ad allenarsi ed a crescere nella struttura sportiva di Scorzè, partecipando alle attività del mini rugby attraverso un tesseramento come ente scolastico.

Pubblicato in Minirugby

Il rendimento scolastico dei figli è un problema che affligge molte famiglie. Se poi i figli sono anche atleti, spesso il problema finisce per ripercuotersi sull’attività sportiva, che i genitori possono sospendere in caso di brutti voti, chiedendo allo studente di dedicare ai libri il tempo passato ad allenarsi, per recuperare voti negativi.

Pubblicato in Rugby educativo
Pagina 5 di 6

Prossimi Tornei

SPOTLIGHT

No data displayed on the module. Please check some parameters in the module settings again!