NEWS DALLE AREE
Lunedì, 08 Febbraio 2016 20:16

Esiti alterni per le formazioni moglianesi U14

Dopo l'exploit recente con la Benetton, da questo weekend i biancoblu si aspettavano qualcosa di più.

Pubblicato in Junior Rugby Maschile
Venerdì, 28 Febbraio 2014 21:38

Mogliano Rugby in sostegno a Giovanni

"Un pomeriggio particolare e denso di emozioni, da questo incontro siamo noi quelli che ritornano a casa più ricchi e più forti di prima".
Queste le parole dei ragazzi del Mogliano Rugby che, in rappresentanza di tutta la squadra e della Società, si sono recati nei giorni scorsi a trovare Giovanni e la sua famiglia nel centro di oncoematologia pediatrica Città della Speranza di Padova. Li il bambino sta attendendo di poter effettuare il trapianto di midollo osseo che gli permetterà di guarire dalla grave forma di leucemia che lo ha colpito. Dopo i test per riscontrare la compatibilità, sarà il fratello maggiore a fargli da donatore. Gli atleti hanno trovato Giovanni che li ha accolti indossando la maglia da loro stessi firmata qualche settimana fa. Ha parlato con loro dei suoi giochi e dei Dinosauri che gli piacciono tanto, e anche se un po' intimidito, era visibilmente felice della visita ricevuta.

Pubblicato in 3° Tempo

Sabato scorso, nell'intervallo della partita di Eccellenza tra Mogliano e San Donà, prima uscita dei ragazzi dello Scorzè contro i pari età del Rugby Mogliano.
Si ratta di una nuova realtà che il club che porta lo scudetto sulla maglia, il Rugby Mogliano, sta seguendo in modo da favoirire la crescita, aumentare sia nel numero di tesserati sia la copertura del territorio.
Attualmente il Rugby Scorzè può contare su 34 ragazzi tesserati in varie categorie, che vanno dalla dall'Under 8 fino alla all'Under 12:
I bambini attualmente coinvolti continueranno comunque ad allenarsi ed a crescere nella struttura sportiva di Scorzè, partecipando alle attività del mini rugby attraverso un tesseramento come ente scolastico.

Pubblicato in Minirugby

Il quinto turno di Amlin Challenge Cup si è completato oggi con qualche sorpresa per le formazioni italiane.
Mentre Mogliano ha perso ieri in casa del Bordeaux-Bègles, che si è imposto agilmente con un ampio 64-7, registriamo oggi  la “partita incredibile” del Viadana, che allo Stadio Zaffanella sfodera una prestazione notevole pareggiando contro i transalpini del Grenoble. 19 pari il risultato al termine degli 80 minuti di gioco, 3 pari il conto delle mete.
Partita intensa con finale al cardiopalma: touches decisiva a 5 metri, tutti dentro, palla portata giù a due mani, Grenoble fa crollare, si riparte attraverso una serie infinita di pick and go e finalmente è Mirko Monfrino a portare la palla oltre la linea. 19 a 17, tutto lo stadio in piedi ad applaudire il coraggio dei giallo neri ed allo stesso tempo in apprensione per l’ultima trasformazione, decisiva, angolatissima, parte Keanu Apperley e la spedisce al centro dei pali nel tripudio generale dello stadio.

Pubblicato in Rugby dei grandi

Dai tornei

Rugby educativo

RUGBY EDUCATIVO: approfondisci

Test Mautic

SPOTLIGHT

No data displayed on the module. Please check some parameters in the module settings again!