NEWS DALLE AREE

Firenze U16, chiude l'anno con un ko

Venerdì, 27 Dicembre 2013 20:10

U16 di scena a Livorno. I livornesi, con il consueto approccio deciso all'incontro, partono forte e si piazzano subito nei ventidue fiorentini.

I biancorossi subiscono lo slancio avversario e già al secondo minuto i padroni di casa passano in vantaggio sfruttando una touche sulla sinistra a pochi passi dalla linea di meta, con più di un placcaggio mancato. All'8', con un'azione fotocopia, arriva addirittura il raddoppio.

Superato il blackout iniziale, i ragazzi del Firenze reagiscono a testa bassa e si portano stabilmente nella metà campo livornese. Passano però i minuti ed i fiorentini sprecano almeno tre ghiotte occasioni per realizzare, mentre i livornesi sono attenti a chiudere tutti i varchi. Bisogna attendere il 25' per vedere la bella meta di Gentili. Negli ultimi minuti del primo tempo i biancoverdi riescono comunque a ristabilire le distanze con una meta e con un calcio di punizione spedito in mezzo ai pali.

Alla ripresa, Bacci subentra a Nardoni in mediana e Battaglia a Silei all'ala e sono ancora i fiorentini ad impostare il gioco, nel tentativo di rimontare. Le due squadre si affrontano a viso aperto, ribattendo colpo su colpo, e tutte le volte che i biancorossi si rifanno sotto, i livornesi riescono a riportarsi avanti con finalizzazioni brucianti. Al 7' D'Aliesio apre al piede per Magnelli, che è bravo a far pressione sull'estremo avversario ed a sfruttare il rimbalzo favorevole; l'ovale giunge a Vanoli per la corsa finale in meta. Al 10' è il Livorno ad andare a segno.

Al 13' è la volta di Bartoli che trova lo spiraglio giusto e realizza di classe e di potenza. Arrivano però anche la quinta e la sesta meta biancoverde. Venturi si infortuna e viene rimpiazzato da Dragoni. Mentre l'incontro si avvia a conclusione, i fiorentini, con Almansi, Cavaciocchi, Elegi e Tarchi, mettono in campo forze fresche che vanno a sostenere i compagni per lo sforzo finale. Seppur a risultato ormai compromesso, i biancorossi ci mettono il cuore fino all'ultimo e con una bella apertura di Almansi ottengono la quarta meta, ad opera di Gentili, che porta almeno la soddisfazione del punto di bonus.

Andando a rileggere la "contabilità" della partita, ci si accorge che l'incontro si è chiuso con la stessa differenza di punteggio registrata alla fine del primo tempo e questo fa pesare ancor più gli errori difensivi dei primi minuti e le due mete iniziali che hanno scavato un solco incolmabile a favore dei biancoverdi.

Rugby Livorno - Firenze Rugby 39 - 26 (p.t. 20- 7)

Marcatori: primo tempo, 2' Livorno tr (7-0); 8' Livorno nt (12-0); 25' Gentili tr D'Aliesio (12-7); 27' Livorno nt (17-7); 30' Livorno cp (20-7); secondo tempo, 7' Vanoli tr D'Aliesio (20-14); 10' Livorno tr (27-14); 13' Bartoli nt (27-19); 18' Livorno nt (32-19); 24' Livorno tr (39-19); 29' Gentili tr D'Aliesio (39-26)

Formazione di Aeroporto Firenze Rugby U16: Gentili, Silei, Vanoli, Bartoli, Magnelli, D'Aliesio, Nardoni, Venturi, Fissi, Mechi, Caroti, Gasparri, Merzoug, Mascalchi, Loreto, Almansi, Bacci, Battaglia, Cavaciocchi, Dragoni, Elegi, Tarchi. Allenatori: Aldo di Francescantonio e Lapo Strambi

Info: Firenze Rugby 1931 - Foto: Massimo Venturi

 

Ultima modifica il Domenica, 19 Ottobre 2014 16:24

Dai tornei

Rugby educativo

RUGBY EDUCATIVO: approfondisci

SPOTLIGHT

No data displayed on the module. Please check some parameters in the module settings again!